“Wheels on Waves” e “Hoteling for All”, il turismo accessibile secondo il Corriere

19 Gennaio 2019 Posted by News 0 thoughts on ““Wheels on Waves” e “Hoteling for All”, il turismo accessibile secondo il Corriere”

Il Corriere della Sera di oggi torna a parlare di turismo accessibile. E lo fa con due servizi, uno dedicato ad Andrea Stella, skipper e imprenditore, che ha lanciato “WOW” acronimo di Wheels on Waves, il progetto di turismo marittimo che prevede viaggi su uno speciale catamarano privo di barriere architettoniche. E l’altro dedicato a “Hoteling for All”, la rassegna di arredi targata IED, in cui sono state proposte soluzioni pensate per rendere le camere alberghiere pratiche e piacevoli anche ai disabili.

Entrambi i progetti continuano a esprimere adesioni importanti. Basti pensare che sul diario di bordo di “Spirito di Stella”, questo è il nome del catamarano accessibile, sono annotate circa 1500 storie di uomini e donne, con e senza disabilità, che in circa sei mesi hanno solcato le onde del Mediterraneo a bordo dell’imbarcazione. Anche il connubio tra accessibilità e design di “Hoteling for all” ha fatto registrare numerosi apprezzamenti, soprattutto da parte di esponenti delle associazioni alberghiere del comune di Milano, che hanno sottolineato l’importanza dell’adeguamento strutturale delle attività recettive, anche in funzione dell’aumento della domanda da parte di coloro che hanno difficoltà nei movimenti, come grandi anziani o disabili.

Per leggere gli articoli basta cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.