La Fondazione

Cosa facciamo

Fondazione Turismo Accessibile onlus nasce con l’intento di mettere in campo forze, creatività ed energie per promuovere l’accessibilità, cioè l’assenza di barriere architettoniche, culturali e sensoriali. Esse sono le condizioni indispensabili per consentire la fruizione di spazi e beni da parte di tutte le persone, indipendentemente dalle condizioni personali, sociali, economiche e di qualsiasi altra natura che possano limitare tale fruizione.

In particolare, Fondazione Turismo Accessibile si occupa di:

  • Promuovere lo sviluppo del turismo culturale accessibile e di definire strategie per il raggiungimento di tale finalità;
  • Promuovere e sviluppare l’accessibilità turistica, in particolar modo urbana, marittima e balneare.
  • Ridurre ed eliminare le barriere architettoniche;
  • Promuovere e sviluppare un’alimentazione accessibile e sostenibile;
  • Promuovere e sviluppare di sistemi di trasporto accessibili;
  • Promuovere e sviluppare di reti di comunicazione accessibili;
  • Promuovere e sviluppare attività lavorative accessibili: assistenza sociale e socio-sanitaria; assistenza sanitaria; beneficenza; istruzione; formazione; sport dilettantistico; tutela, promozione e valorizzazione delle cose d’interesse artistico e storico di cui alla legge 1 giugno 1939, n. 1089, ivi comprese le biblioteche e i beni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 settembre 1963, n. 1409;tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, con esclusione dell’attività, esercitata abitualmente, di raccolta e riciclaggio dei rifiuti urbani, speciali e pericolosi di cui all’articolo 7 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22;promozione della cultura e dell’arte; tutela dei diritti civili;ricerca scientifica di particolare interesse sociale.

Organigramma

Organi Sociali:

  • Presidente Stefano Cola
  • Segretario Stefano Meer
  • Consigliere: Ettore Guarini

Deleghe:

  • Ufficio Stampa e Media: Walter Di Fiore
  • Rapporti con le Istituzioni ed i Privati: Stefano Meer
  • Centro Studi Fondazione e Research Analyst: Lucio Todisco, Luigi Sciorio