Posts tagged "BMT"

Turismo Accessibile in Italia. Workshop alla BMT

22 Febbraio 2016 Posted by Senza categoria 0 thoughts on “Turismo Accessibile in Italia. Workshop alla BMT”

BMT FONDAZIONEPer la prima volta nell’ambito di una fiera europea sul turismo è stato presente in piena autonomia uno stand sul Turismo Accessibile. E’ accaduto alla Borsa Mediterranea del Turismo, tenutasi a Napoli dal 18 al 20 marzo.

Odv Peepul, la Coop Cosyforyou onlus, con la Fondazione Turismo Accessibile e in sinergia con numerosi partner hanno tenuto un seminario dal titolo “Fair Accessible Italy / Italia Bella e Accessibile #Napolichiamaitalia”.

Nel corso dell’incontro tenutosi sabato 19 marzo alle 14 nella sala Mediterraneo della Mostra d’Oltremare è stato presentato il progetto A.T.I.N (Accessible Tourism Italian Network), un portale che vuole mettere in rete organizzazioni di tour accessibili nelle varie regioni d’Italia, in sinergia con strutture accessibili e fornitori di servizi ed attrezzature utili alla mobilità, per uno scambio dei flussi turistici interni. In questo modo sarà possibile rappresentare un unico prodotto “Turismo Accessibile Italia” connotato dall’alta qualità dell’offerta da presentarsi compatto e coerente al mercato internazionale ed ai tour operator presenti alle fiere del turismo.

IL PORTALE. –  Atin (www.atin.it) è uno strumento condiviso e autogestito dalle organizzazioni con password personali in modo tale che esse possano  inserirvi  tutte le informazioni, video e foto dei tour organizzati nelle varie regioni e dei punti di eccellenza operativi (servizi, strutture accessibili) e culturali (università e punti di ricerca) del turismo accessibile. Non saranno previste quote di iscrizioni e l’unico requisito richiesto per aderire alla rete è il rispetto dei parametri di legge in fatto di accessibilità ed accoglienza. RENDERE L’ITALIA IL PAESE PIÙ ACCESSIBILE D’EUROPA.

IL SEMINARIO – Durante il seminario sono intervenuti Esposito Lepre e Cola che hanno sottolineato come sia necessario che l’attività di monitoraggio dei luoghi accessibili non può passare soltanto attraverso il web o sui like dei socia, ma principalmente sugli accreditamenti esperenziali. Inoltre ci sono stati gli interventi delle realtà che hanno aderito al progetto, Barbara Catino di C4y Coop. Onlus, Dino Angelaccio della rete Ionica Puglia-Basilicata-Calabria, che ha ricordato come nel caso di Matera si sia prodotta una attività legislativa a livello locale che inserisce il fattore dell’accessibilità come centrale per tutte le attività sociali e urbanistiche da realizzare in futuro nella città. Interventi inoltre di Raffaele Iovine della Basilica della Pietrasanta, Stefano Meer della Fondazione Arti Napoli.

Intervento di chiusura della Professoressa Marilù Ferrara dell’Università Parthenope – Facoltà Economia Del Turismo che ha voluto sottolineare come sia importante il ruolo dell’Università che deve indicare una prospettiva manageriale al turismo, dando il suo contributo ad una rivoluzione culturale dell’accessibilità.

Lucio Todisco

Turismo accessibile, una sfida che parte dalla Bmt di Napoli

15 Febbraio 2016 Posted by Senza categoria 0 thoughts on “Turismo accessibile, una sfida che parte dalla Bmt di Napoli”

3

Sabato 19 marzo alle 14 nella sala Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, Peepul, Cosyforyou onlus e Fondazione Turismo Accessibile, presenteranno il portale ATIN  per mettere in rete organizzazioni di tour accessibili e fornitori al fine di rendere l’Italia la nazione più accessibile d’Europa

Napoli – Per la prima volta nell’ambito di una fiera europea sul turismo sarà presente, in piena autonomia e con la massima visibilità, uno stand sul Turismo Accessibile. La Borsa Mediterranea del Turismo, che avrà luogo a Napoli dal 18 al 20 marzo, infatti, darà voce alla Odv Peepul e alla Coop Cosyforyou onlus che, con la Fondazione Tursimo Accessibile e in sinergia con numerosi partner, terranno un seminario dal titolo “Fair Accessible Italy / Italia Bella e Accessibile #Napolichiamaitalia”.

Durante l’incontro, che si terrà sabato 19 marzo alle 14 nella sala Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, verrà presentato il progetto A.T.I.N (Accessible Tourism Italian Network), un portale che mette in rete organizzazioni di tour accessibili nelle varie regioni d’Italia, in sinergia con strutture accessibili e fornitori di servizi ed attrezzature utili alla mobilità, per uno scambio dei flussi turistici interni. In questo modo sarà possibile rappresentare un unico prodotto “Turismo Accessibile Italia” connotato dall’alta qualità dell’offerta da presentarsi compatto e coerente al mercato internazionale ed ai tour operator presenti alle fiere del turismo.

La forza vitale del turismo accessibile è rappresentata dalle organizzazioni sociali e turistiche che sono impegnate in quasi tutte le regioni italiane nella dura promozione dell’accessibilità turistica quale marchio di qualità del turismo italiano – spiega Ileana Esposito Lepre, presidente della Odv Peepul . Da qui nasce l’esigenza di creare un portale A.T.I.N per mettere tutte queste realtà in rete. Il sogno? Rendere il nostro Paese il più accessibile d’Europa”.

La possibilità di accedere e di utilizzare le strutture è il presupposto fondamentale per permettere al potenziale turista con qualsiasi esigenza di prendere in considerazione l’offerta turistica italiana come segno distintivo di una società moderna, aperta, inclusiva ed accogliente.

“È necessario porre l’accento su una offerta turistica più evoluta e idonea ad ogni tipo di accoglienza  nell’ambito di contesti strutturali delle aziende turistiche da sensibilizzare ed impegnare alla responsabilità d’impresa – chiarisce Stefano Cola, presidente della Fondazione Turismo Accessibile. Con il nostro progetto cercheremo di diffondere l’importanza del turismo accessibile anche oltre i confini partenopei, auspicando nel supporto delle istituzioni e delle imprese”.

Durante il seminario interverranno, oltre agli stessi Esposito Lepre e Cola, le realtà che hanno aderito al progetto come Fabrizio Cantella di Progecta, Barbara Catino di C4y Coop. Onlus, Daniele Giardina del progetto ‘Must’ Sito Unesco Sicilia, Dino Angelaccio della rete Ionica Puglia-Basilicata-Calabria, Raffaele Iovine della Basilica della Pietrasanta, Luigi Vinci della Basilica di San Giovanni Maggiore, Giovannangelo De Angelis de “Il Gattopardo Hotel” di Ischia, Giuseppe Chianese della Thyssenkrupp, Antonio Ricci dell’ortopedia Ricci, Marilù Ferrara dell’Università Parthenope – Facoltà Economia Del Turismo, Stefano Meer della Fondazione Arti Napoli.

Il Turismo accessibile – le opportunità di un turismo di qualità

16 Aprile 2014 Posted by Formazione, Napoli, News turismo accessibile 0 thoughts on “Il Turismo accessibile – le opportunità di un turismo di qualità”

Turismo accessibile

L’accessibilità turistica non è solamente un elemento di civiltà, ma anche una possibilità di business.
“É come far votare chi non vota”. Nel corso della BMT (4-6 aprile 2014) tenutasi a Napoli presso la Mostra d’Oltremare, la Fondazione Turismo Accessibile ha presentato dei dati riguardanti la percezione sul tema dell’accessibilità turistica da parte di imprenditori e viaggiatori.

Cliccando qua su Slideshare è possibile vedere la presentazione svolta nella giornata del 4 aprile.

La Fondazione alla BMT – Spazio alla Responsabilità

30 Marzo 2014 Posted by Napoli, News turismo accessibile 0 thoughts on “La Fondazione alla BMT – Spazio alla Responsabilità”

Spazio alla Responsabilità

Su il Roma online del 29/03/2014 particolare attenzione allo Spazio alla Responsabilità” a cui partecipa la Fondazione Turismo Accessibile.

Spazio alla Responsabilità è il primo evento del Mediterraneo che ha come obiettivo la promozione della Responsabilità Sociale come leva propulsiva dello sviluppo del nostro territorio e la sostenibilità come unico modello di riferimento possibile. Nove giorni dedicati alla RSC per presentare attraverso convegni, workshop ed aree espositive, gli studi e le buone pratiche ad alto contenuto “virale” ed alimentare il dibattito necessario e propedeutico ad una sua piena “istituzionalizzazione” anche nei nostri territori.

Borsa Mediterranea del Turismo alla Mostra d'Oltremare

4 Febbraio 2014 Posted by Senza categoria 0 thoughts on “Borsa Mediterranea del Turismo alla Mostra d'Oltremare”

Su “Il Denaro” di sabato 29 marzo 2014 focus sulla Borsa Mediterranea del Turismo che si tiene alla Mostra d’Oltremare dal 4 al 6 Aprile.